I problemi principali di questo momento sono l’aumento dei prezzi dei materiali e la disponibilità delle materie prime sul mercato. Per la produzione dei tubi alettati la stessa situazione si verifica per il reperimento di tubi base e di alluminio. Questo sta portando a prezzi sempre più alti e tempi di consegna più lunghi, cosa non sempre possibile nella rigorosa pianificazione di produzione di scambiatori di calore raffreddati ad aria, soprattutto quando i fasci tubieri devono essere sostituiti durante i turnaround nelle raffinerie.

Airco-Fin ha una soluzione, avendo a disposizione una grande scorta di tubi base e materiale per l’alettatura.

Per i tubi in acciaio al carbonio Airco-Fin ha a magazzino diversi materiali certificati, disponibili nelle misure più comuni. La qualità del materiale è ASTM A179 / ASME SA179 / P235GH TC1 come previsto da EN10216-2 con specifiche aggiuntive AD2000 W4 e NACE MR0175.

Per l’alettatura in alluminio Airco-fin ha in stock ASTM B209 / ASME SB209 lega 1060 o lega 1050 (99,5%).

Questo ampio stock consente ad Airco-Fin di avviare la produzione molto rapidamente su una delle nostre macchine. Con la nostra grande capacità di produzione di alettatura applicata ed estrusa, è facile avviare la produzione in pochi giorni e consegnare rispettando le scadenze.

Non esitare a contattarci per ogni eventuale richiesta e troveremo il modo più efficiente per produrre i tubi nei tempi richiesti.